LSD

Il lungo viaggio dell’LSD: dalla controcultura americana degli anni 60 alla psicoterapia psichedelica dei giorni nostri

“Mi sono sdraiato e sono sprofondato in uno stato di intossicazione niente affatto spiacevole, marcato da una immaginazione particolarmente vivida. Riuscivo a scorgere un flusso ininterrotto di figure fantastiche, di forme straordinarie che rivelavano intensi giochi caleidoscopici.